Disciplina pubblicistica dei cuccioli di animali

animale cane

Cuccioli di animali, leggi e regole per non sbagliare

Quando si acquista un cucciolo di animale è bene tenere presente che ci sono delle leggi, oltre che delle regole da seguire per non incorrere in errore o in reato

Il cucciolo di ogni animale, cane o gatto in primis, è sempre considerato un bel dono da fare ad un bambino o ad una persona a cui si vuole bene. Ma rappresenta anche un impegno che non tutti, alla lunga, riescono a mantenere dimenticandosi che il maltrattamento animali così come l’abbandono degli animali è un reato punito dal Codice Penale.

Ma anche quando si acquistano animali è bene prestare attenzione ad alcune regole che sono dettate dal buon senso oltre che dalla legge.

Anzitutto i cani devono essere accompagnati da un libretto sanitario sul quale sono annotate le vaccinazioni effettuate e accertate dal veterinario, oltre ad un certificato di buona salute rilasciato dal servizio veterinario ASL oppure dal veterinario autorizzato ASL.

E se il cucciolo è di importazione, anche arrivando da un Paese della Comunità Europea, deve avere un’età non inferiore a 3 mesi come prescrive il regolamento 998/2003 della Comunità Europea, con certificato di vaccinazione antirabbica effettuata almeno 21 giorni prima della partenza.

Quindi è vietata la vendita di cuccioli prima dei due mesi di vita, così come la vendita di cuccioli non stati identificati mediante apposizione di microchip e registrati, in base all’Ordinanza Ministero della Salute del 6 agosto 2008.

È anche buona norma lasciare il cucciolo con la madre almeno nei primi tre mesi di vita, cercare di vedere il suo ambiente di nascita e dove ha vissuto i primi mesi chiedere informazioni ai suoi proprietari precedenti, quando possibile.

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi